Spadellando

Post in archivio ‘ Primi Piatti ’ Category

giovedì, marzo 17, 2011 Post inserito da admin 4:44 pm

foto risotto al cacao

Pubblico qui di seguito la ricetta di un risotto al cacao. Era un po che mi frullava in testa l’idea di provare ad aggiungere questo ottimo ingrediente ad uno dei miei piatti. E alla fine l’ho usato proprio con il mio piatto preferito, il risotto. La preparazione richiede

Risotto per 4 persone

  • 300 grammi di riso carnaroli
  • 2 cucchiai da cucina di cacao amaro
  • 4 cucchiai di panna fresca da cucina
  • cipolla
  • vino bianco secco
  • burro

Lo so, non è un piatto dietetico :mrgreen: , ma una volta tanto si può eccedere suvvia. Ma veniamo alla preparazione.

Preparate la cipolla a cubetti, tagliati molto fini . Mettere in una casseruola tipo risottiera 2 cucchiai di olio di oliva extravergine e mettete a rosolare la cipoolla. Una volta imbiondita aggiungete il riso, facendolo tostare , girandolo dolcemente con un cucchiaio di legno.

Una volta sentito con il dorso della mano che il riso ha raggiunto una temperatura alta in tutti i punti, potete aggiungere il vino bianco facendolo sfumare ben bene, per eliminare tutta la parte alcolica . Una volta sfumato il vino bianco aggiungete acqua salata fino a coprire a filo il riso. Il tempo di cottura del riso indicato sulla confezione dovrebbe essere di 16/18 minuti. Seguite questa indicazione aggiungendo di tanto in tanto acqua salata ( che deve essere calda), in base a quanto richiesta dalla cottura.

Intanto che il risotto cuoce – in realtà lo dovrete solo girare ogni tanto , dolcemente, con un cucchiaio di legno – preparate in una scodella 4 cucchiai di panna e 2 cucchiai di cacao amaro, girando fino ad eliminare tutti i grumi che si creeranno. Potete eventualmente scaldare leggermente la panna per incorporare meglio il cacao.

E’ importante cuocere al dente il risotto, non andando oltre il tempo indicato.  Una volta pronto il riso, spegnete la fiamma, aggiungete la preparazione di panna e cacao e coprite con un coperchio la risottiera per 3/4 minuti.

Ora dovete solo togliere il coperchio, girare con un cucchiaio e porre il risotto in una terrina, da portare in tavola e servire cosi uno splendido ed alternativo risotto.

Gustosi saluti

martedì, novembre 10, 2009 Post inserito da admin 9:48 am

Oggi presento una ricetta per cucinare un ottimo piatto, gustoso e colorato. I tagliolini presi in oggetto possono essere tranquillamente sostituiti dalla pasta che più vi piace. Spaghetti, bavette…

Prima di mostrarvi la ricetta segnalo la quantità e gli ingredienti che vi serviranno per completare il piatto.

INGREDIENTI ( Per 4 persone):

  • 400 grammi di Tagliolini
  • 800 grammi di cozze di grandi dimensioni
  • Curry q.b.
  • 1 Zucchina tagliata a strisce
  • Sale e Pepe q.b.

Veniamo alla preparazione del piatto. Per prima cosa, Clicca per approfondire

domenica, novembre 1, 2009 Post inserito da admin 8:30 am

risotto alla milanese

C’è una grande differenza tra il risotto alla milanese ed il risotto giallo. Molti continuano ad accumunare i due piatti ma sono, a parte il colore, due piatti diversi.Nel risotto alla milanese vi è l’utilizzo del midollo di bue, cosa che non si fa per cucinare un tradizionale risotto giallo. Ma anche altri dettagli non meno importanti. Il risotto alla milanese è stato codificato dalla DE.CO. , ossia la Clicca qui per approfondire

  • maggio: 2017
    L M M G V S D
    « apr    
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031